PRESENTAZIONE DEL DISTACCAMENTO

 

L’Organizzazione Europea Volontari di Prevenzione e Protezione Civile
Distaccamento di Partinico
è una O.N.L.U.S. regolarmente iscritta agli albi Regionale e Nazionale
delle Associazioni di Protezione Civile.

Composta esclusivamente da personale amministrativo ed operativo volontario,
esplica le sue attività nelle 4 finalità della Protezione Civile:

Previsione – Prevenzione – Soccorso – Ripristino.

Svolgiamo periodicamente (con cadenza almeno annuale) simulazioni di evacuazione presso gli edifici scolastici del comprensorio, precedendo le stesse da lezioni frontali alle scolaresche, sensibilizzando coloro che saranno i cittadini di domani sull’importanza del conoscere i rischi che li circondano e le corrette contromisure da adottare nelle varie evenienze.

A questo và aggiunto il costante monitoraggio dello stato del territorio di nostra competenza e le conseguenti attività di informazione qualora rischi per la popolazione si dovessero concretizzare.

Ovviamente la nostra attività di maggiore risalto è il contributo tangibile alle comunità nel rispondere alle emergenze locali ed alle calamità che sfortunatamente si susseguono nel tempo nel territorio nazionale.

Questo non potrebbe essere una realtà se non fosse per la lungimiranza della gestione della struttura: in virtù di quanto esposto è doveroso sottolineare che questo distaccamento svolge con cadenza annuale corsi di formazione ed aggiornamento per tutti i propri iscritti al fine di mantenere una costante ed aggiornata competenza e conoscenza teorico - pratica per affrontare gli interventi di Protezione Civile cui siamo chiamati a rispondere.

Garantiamo ogni estate il nostro specifico indirizzo operativo: con ben due anni di anticipo rispetto al progetto formativo regionale, annoveriamo infatti 20 Volontari abilitati ad operare in attività a rischio d’incendio elevato ed in possesso di ulteriore formazione in materia di sicurezza sul lavoro, più un ristretto gruppo specializzato in primo soccorso sanitario, in funzione di salvaguardia dei nostri soccorritori stessi.

Completiamo l’iter formativo con la regolare partecipazione ad
esercitazioni regionali / nazionali di Protezione Civile.

Grazie a questa distintiva preparazione, serietà, solerzia e celerità dimostrata durante gli ultimi Interventi per calamità (vedi campagna estiva antincendio 2007 / 2008 / 2009, sisma in Abruzzo, dissesto idrogeologico nel messinese e nel palermitano) ci siamo guadagnati la stima ed il rispetto dei nostri altri colleghi volontari e delle istituzioni statali con le quali collaboriamo.

Questa stima si sta concretizzando oggi con l’affidamento di nuovi mezzi e dotazioni d’avanguardia, prima d’ora assenti nel Partinicese, che ci permetteranno di rispondere con maggiore rapidità alle esigenze future.

<<<>>> 

Desideriamo sempre e comunque ringraziare e manifestare la nostra riconoscenza a tutti i nostri simpatizzanti ed i nostri cari, i quali ci sono vicini nell’ora dell’azione e condividono di volta in volta con noi, e forse più di noi, la carica emotiva di coloro che partono verso l’ignoto in soccorso del prossimo.

Per coloro che sentono la spinta di voler fare qualcosa di concreto per la nostra società, teniamo confidare che è per noi motivo di grande entusiasmo ricevere una nuova adesione alla nostra causa, specialmente dai giovani.

Ma se ciò non fosse possibile, qualunque sia il motivo che vi crea impedimento, sappiate che il nostro morale ed il nostro impegno sarà rinforzato se,  in cuor vostro, sentiate ugualmente che

“LA PROTEZIONE CIVILE SIAMO TUTTI NOI”